Una storia e grandi traguardi

L’azienda Girelli Giorgio & Figli affonda le radici all’inizio del ‘900, quando Restido Girelli trasporta il ghiaccio dai Magazzini Generali di Verona alle varie osterie e latterie della zona. Dopo la seconda guerra mondiale crea una propria attività a Sommacampagna (VR), inserendo i suoi tre Figli nel trasporto di animali vivi (in collaborazione con il pollo arena), che successivamente tra gli anni ’60 e ’70 passerà al trasporto del prodotto fresco e congelato con appositi camion in regime di temperatura controllata, che si svilupperà su tutto il territorio italiano.

Con l’arrivo degli anni ’90 il più giovane dei Figli abbandona quello che è stata “la scuola dei camion frigor” per intraprendere una nuova avventura con quella che tutt’ora è l’Autotrasporti Girelli Giorgio & Figli srl, si perché è proprio con quest’ultimi Marco, Massimo e Diego, che nasce una nuova passione derivata prima dal Nonno passando poi dal Papà Giorgio inizia una nuova era, mirata sul trasporto con camion isolati e telonati su tutto il territorio nazionale ed internazionale, via mare e via aerea, movimentando le più svariate tipologie di merce dal singolo bancale all’autotreno completo.